Alcuni giorni fa due veterani delle case prefabbricate “made in USA”, Jared Levy e Gordon Stott, hanno pubblicato ill sito internet della loro nuova avventura, la Connect:Homes. Lo scopo dichiarato è quello di “consegnare case moderne che siano accessibili, ecologiche e disponibili ovunque siate.” Levy e Stott hanno avviato l’azienda, con sede a Los Angeles, per reinventare il concetto di prefabbricato modulare e fornire case intrinsecamente verdi e spedite quasi ovunque ad un costo inferiore rispetto alla concorrenza.

Il risparmio sulla spedizione è ottenuto attraverso i telai d’acciaio speciali che si adattano a qualsiasi mezzo di trasporto (tir, barca o in treno) senza costi aggiuntivi.

Jared e Gordon, però, non sono intenzionati a vendere semplici case container ma vogliono guidare l’acquirente nell’intero processo dall’acquisto alla personalizzazione con dimensioni che variano da 60 a 300 metri quadrati, con prezzi a partire dai 1200 euro al metro quadrato.

Se siete ansiosi e curiosi di vedere un prototipo delle loro realizzazioni potete fare un salto al Dwell on Design di Los Angeles dal 22-24 giugno 2012.

News Reporter

Azienda: Hangar Prefab
Telefono: 041 5936000
Homepage: http://www.hangarprefab.com
Descrizione: Hangar Prefab – questo il nome che riunisce insieme un team di architetti e designer – raccogliendo l‘eredità di maestri come Gropius, Le Corbusier, Eames, Wright, pensa ad un nuovo modo di concepire la casa, puntando sui concetti di flessibilità, design, cura, ricerca dei materiali e attenzione all‘ecologia.

Segue le diferenti fasi di progettazione, prototipazione, costruzione, controllo qualità, e contestualizzazione delle moderne case nomadi.

lI prodotto offerto da Hangar Prefab, che può contare anche sul contributo progettuale dei partner americani, è naturalmente caratterizzato da un design contemporaneo, con un utilizzo di materiali innovativi, all‘insegna della flessibilità e della modularità.

Per un design alla portata di tutti e per un new modern lifestyle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *